I SINODI DI PEREMY`L
17.10.2007
˳
WEB-





?
?
!!!
. .



: - 볿 1596-1991.

: . -

, 25 2007 . 15 .



I SINODI DI PEREMY`L
VITALIY TOKAR
10.05.2007

INDICE
ABBREVIAZIONI
INTRODUZIONE
I. I motivi dello studio
1. La costituzione apostolica Sacri canones
2. Il diritto particolare delle Chiese sui iuris
II. Il tema dello studio
1. La divisione della tesi
CAPITOLO PRIMO: IL CONCILIO EPARCHIALE
I. Le basi del concilio eparchiale
1. Eparchia - una Chiesa particolare
2. La nozione
3. La sobornost
4. I concili
II. La convocazione del concilio eparchiale
1. I compiti
2. I tempi della convocazione
3. I partecipanti al concilio
III. Il vescovo eparchiale - lunico legislatore
1. La competenza del concilio eparchiale
2. La promulgazione delle leggi

CAPITOLO SECONDO: IL PERCORSO DELLEPARCHIA DI PEREMY?L-
SAMBIR-SANOK VERSO LUNIONE CON LA SANTA SEDE
I. Lunione di Brest del 1596
1. La decisone per lunione
2. La promulgazione dellunione
3. La ratificazione dellunione
4. Il vescovo Michele Kopystynskyj
II. Atanasio Krupeckyj, pioniere dellunione
1. I successori del vescovo Krupeckyj
III. Innocenzo Vynnyckyj: il vescovo dellunione
1. Il governo polacco nei confronti dellunione
2. Un incontro comune
3. Innocenzo e la sede di Peremy?l-Sambir-Sanok
4. La dichiarazione dellunione delleparchia

CAPITOLO TERZO: IL SINODO EPARCHIALE
DI PEREMY?L DEL 1693
I. I preliminari del sinodo
1. La situazione nelleparchia dopo lunione
2. La convocazione, i temi ed i partecipanti al sinodo
II. Le decisioni del sinodo
1. Le riforme nelleparchia
1.1. Le risoluzioni sulla vita monastica
1.2. La festa del Beato martire Giosafat
1.3. Le altre disposizioni dellassemblea eparchiale
2. Le decisioni sinodali riguardanti il clero secolare
2.1. I diritti e gli obblighi del protosincello
2.2. I doveri dei protopresbiteri
2.3. I decreti sinodali sui parroci
3. Le ordinanze sinodali circa i sacramenti
4. Limportanza del sinodo eparchiale

CAPITOLO QUARTO: IL SINODO EPARCHIALE
DI PEREMY?L DEL 1740
I. Il periodo antecedente al sinodo
1. Lattivit? di Innocenzo Vynnyckyj
2. I successori del vescovo Innocenzo
II. I preliminari del sinodo eparchiale
1. Il sinodo di Zamoscia:
fonte dei decreti del sinodo eparchiale
2. La convocazione del sinodo eparchiale
III. Le principali normative del sinodo
1. Il protosincello ed i sincelli
2. Gli obblighi ed i doveri dei protopresbiteri
3. I parroci
4. I sacramenti
4.1. Il sacramento del battesimo
4.2. Il sacramento della crismazione del santo Myron
4.3. Il sacramento della Divina Eucaristia
4.4. Il sacramento della penitenza
4.5. Il sacramento dellordine sacro
4.6. Il sacramento dellunzione degli infermi
4.7. Il sacramento del matrimonio
5. Le altre disposizioni sinodali
6. Il significato dellassemblea eparchiale

CAPITOLO QUINTO: IL SINODO EPARCHIALE
DI PEREMY?L DEL 1818
I. Lo stato delleparchia ed i suoi vescovi
1. Leparchia sotto il dominio dAustria
2. Le ordinanze di Valava
3 La restaurazione della metropolia di Haly?
II. La convocazione del sinodo eparchiale
1. Il metropolita Levyckyj:
promotore dellassemblea eparchiale
2. Le tematiche del suddetto sinodo
III. Le principali decisioni del sinodo eparchiale
1. Gli obblighi dei parroci
2. I provvedimenti riguardanti la vita eparchiale
3. La rilevanza dellassemblea eparchiale

CAPITOLO SESTO: CONCILIO EPARCHIALE
DI PEREMY?L DEL 1898
I. Le condizioni delleparchia di Peremy?l nel secolo XIX
1. Loperosit? del vescovo Giovanni
2. Il metropolita Gregorio Jachymovy?
3. Leparchia nella seconda meta del XIX secolo
II. Le preparazioni del concilio eparchiale del 1898
1. Il sinodo provinciale di Lviv
2. La convocazione del concilio eparchiale
III. Le decisioni conciliari
1. Riferimenti al concilio di Trento ed al sinodo di Lviv
2. Le decisioni rilevanti alle riunioni distrettuali
2.1. Lo scopo e la convocazione
2.2. Il contenuto delle riunioni distrettuali
3. Le altre disposizioni conciliari
4. La rilevanza del concilio eparchiale

CAPITOLO SETTIMO: LE NORME SINODALI PARAGONATE
CON I CANONI DEL CCEO
I. Le decisioni relative alle persone
1. Il protosincello ed i sincelli
2. I protopresbiteri
3. I parroci
II. Le disposizioni attinenti ai sacramenti
1. Il sacramento del battesimo
2. Il sacramento della crismazione del santo Myron
3. La Divina Eucaristia
4. Il sacramento della penitenza
5. Lunzione degli infermi
6. La sacra ordinazione
7. Il matrimonio
III. Le altre disposizioni
CONCLUSIONE
BIBLIOGRAFIA

2005-2006 icl.org.ua
CL, 2005-2006. :